L’arte della bruschetta perfetta

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on telegram
Share on whatsapp

Non padroneggiamo solo l’arte della pizza, ma anche quella della bruschetta perfetta. Se siete venuti a mangiare da Ciucciué sicuramente sapete che non siamo famosi solo per le pizze, ma anche per le nostre bruschette chilometriche!

A noi mangiare piace molto e ci piace ancora di più sfogare la creatività e proporre ai nostri clienti piatti speciali, particolari e anche un po’ folli. Tra questi c’è anche la nostra selezione di bruschette, sempre diverse a seconda della stagionalità dei prodotti e della loro reperibilità.

Perché sì, una delle regole d’oro per preparare bene questo sfizioso piatto è che il condimento deve essere buono, fresco e di qualità!

Da noi potete prenotare la bruschetta al metro e scegliere la versione da 40,80 o 120cm di puro gusto!

La bruschetta: antipasto per eccellenza

C’è un antipasto che racchiude in un sol morso i principali ingredienti della tradizione culinaria mediterranea (come pane, olio EVO, aglio, pomodori e sale ) ed è la bruschetta.

Pur essendo una ricetta molto semplice, segue regole precise che non possono essere dimenticate se si vuole portare a tavola un piatto squisito, sfizioso e leggero.

La bruschetta perfetta - Ciucciué 2

Le regole per la bruschetta perfetta

Ci sono alcune piccole regole utili per chi vuole preparare la bruschetta perfetta e riguardano:

  • Il pane
  • La cottura
  • L’olio
  • Il condimento

Il pane

Il pane è, e deve essere, il re della bruschetta: senza pane buono la bruschetta perfetta non esiste.

Il miglior pane è sicuramente quello casereccio, con una mollica non troppo soffice e piuttosto compatta, in modo che possa diventare croccantissima in fase di cottura.

Un consiglio che noi di Ciucciué vi diamo è quello di non usare pane arricchito da cereali e semi, e di dimenticarvi del pane in cassetta, baguette o rosette.

La cottura

La vera bruschetta è abbrustolita! Diffidate di tutti coloro che vi porteranno a tavola bruschette non croccanti.

La croccantezza è necessaria e si ottiene abbrustolendo in forno o sulla piastra o nella padella antiaderente una fetta di pane alta circa 1cm. Cuocete la fetta su entrambi i lati, finché il pane non risulterà dorato all’esterno e morbido all’interno.

L’olio

Altro ingrediente che non può assolutamente mancare è l’olio, che deve essere rigorosamente Extra Vergine. L’olio, versato a filo direttamente sul pane servirà per aromatizzare il piatto con un gusto ricco e assolutamente mediterraneo.

Altro piccolo consiglio è quello di non esagerare con l’olio perché la vera bruschetta perfetta non deve essere inzuppata ma umida.

Il condimento della bruschetta perfetta

Eccoci arrivati alla parte veramente interessante, quella in cui la creatività dei cuochi può dar vita a creazioni uniche e squisite: il condimento della bruschetta.

Da tradizione, l’unico elemento che va aggiunto al pane abbrustolito e condito con aglio (questo è facoltativo) e olio è il pomodoro fresco, tagliato a pezzetti grossolani. Il tutto viene poi salato e poi guarnito con una fogliolina di basilico fresco.

Noi di Ciucciué vi proponiamo la classica bruschetta, ma prepariamo anche versioni più moderne, con ingredienti di stagione che possano creare accostamenti goduriosi.

E, ormai lo sapete, a noi piace usare ingredienti di stagione: per questo motivo le nostre bruschette chilometriche cambiano ogni volta!

Lascia un commento

About Us

Quando tradizione e innovazione si incontrano nasce Ciucciué.

Con una storia trentennale che oltrepassa i mari, da Napoli, alla Sardegna, fino a Lissone, Ciucciué offre tutta la qualità dei prodotti campani per creare pizze e pietanze che lascino il segno.

Articoli Recenti

Follow Us