Farina per pizza: come scegliere quella giusta?

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on telegram
Share on whatsapp

La pizza è uno dei piatti più amati e consumati al mondo, e la sua preparazione inizia proprio dalla scelta della farina. La farina è infatti l’ingrediente principale dell’impasto, e ne determina le caratteristiche principali, come la consistenza, la fragranza e il sapore. Scegliere la farina per pizza giusta per il vostro impasto è uno dei passaggi fondamentali per creare una pizza a regola d’arte. Noi di Ciucciuè vogliamo darvi qualche consiglio per aiutarvi in questa importantissima decisione! 

Qual è la migliore farina per pizza?

La risposta a questa domanda dipende da diversi fattori, come il tipo di pizza che si desidera preparare, le proprie preferenze personali e le proprie esigenze nutrizionali.

In generale, la migliore farina per pizza è quella che ha un alto contenuto proteico, che si misura in grammi per 100 grammi di farina. Il contenuto proteico determina la forza della farina, ovvero la sua capacità di assorbire acqua e formare il glutine. Il glutine è una proteina che conferisce all’impasto elasticità e struttura, permettendogli di lievitare correttamente e di mantenere la sua forma durante la cottura.

Le farine di grano tenero con un contenuto proteico compreso tra il 10,5% e il 12% sono le più indicate per la preparazione della pizza. Queste farine hanno una forza sufficiente per ottenere un impasto elastico e ben lievitato, senza risultare troppo dure o gommose.

Alcune delle farine più utilizzate per la preparazione della pizza sono:

  • Farina di tipo 0: è una farina di grano tenero raffinata, con un contenuto proteico di circa 11%. È la farina per pizza più utilizzata, perché conferisce all’impasto un sapore neutro e una consistenza morbida;
  • Farina di tipo 00: è una farina di grano tenero molto raffinata, con un contenuto proteico di circa 10,5%. È una farina più leggera e friabile della farina di tipo 0, ma meno elastica;
  • Farina di Manitoba: è una farina di grano tenero molto forte, con un contenuto proteico di circa 13%. È una farina ideale per ottenere una pizza con una crosta croccante e una base morbida.
farina per pizza - Ciucciuè

Farina per pizza integrale

La farina integrale è ottenuta dalla macinazione del chicco di grano intero, comprese la crusca, il germe e l’endosperma. La crusca conferisce alla farina un sapore più rustico e una consistenza più granulosa. Il germe, invece, conferisce alla farina un alto contenuto di fibre e nutrienti.

La farina integrale può essere utilizzata per preparare la pizza, ma è importante tenere presente che ha un contenuto proteico inferiore rispetto alla farina bianca. Questo significa che l’impasto può risultare meno elastico e meno facile da lavorare.

Per ottenere una pizza integrale ben riuscita, è consigliabile utilizzare una miscela di farina integrale e farina bianca. La proporzione tra le due farine può variare a seconda delle proprie preferenze.

Farina per pizza senza glutine

La farina senza glutine è ottenuta da cereali che non contengono glutine, come il riso, il mais, l’avena, il grano saraceno e la quinoa. La pizza senza glutine può essere preparata con diversi tipi di farine, ma è importante utilizzare una miscela di farine che fornisca all’impasto la giusta elasticità e struttura.

Alcune delle miscele di farine per pizza senza glutine più utilizzate per la preparazione della pizza sono:

  • Miscela di farine di riso e mais: è una miscela classica per la preparazione della pizza senza glutine. Conferisce all’impasto un sapore neutro e una consistenza morbida.
  • Miscela di farine di riso, mais e grano saraceno: è una miscela che conferisce all’impasto un sapore più rustico e una consistenza più granulosa.
  • Miscela di farine di riso, mais e quinoa: è una miscela che conferisce all’impasto un sapore più saporito e una consistenza più compatta.

La scelta della farina per pizza è una decisione importante che può influire notevolmente sul risultato finale. Per scegliere la farina giusta, è importante considerare diversi fattori, come il tipo di pizza che si desidera preparare, le proprie preferenze personali e le proprie esigenze nutrizionali. E se ancora non siete pronti a preparare la pizza con le vostre mani, tranquilli, potete gustare la nostra pizza direttamente a casa vostra!

Lascia un commento

About Us

Quando tradizione e innovazione si incontrano nasce Ciucciué.

Con una storia trentennale che oltrepassa i mari, da Napoli, alla Sardegna, fino a Lissone, Ciucciué offre tutta la qualità dei prodotti campani per creare pizze e pietanze che lascino il segno.

Articoli Recenti

Follow Us