3 curiosità sulla pizza che forse non conoscete

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on telegram
Share on whatsapp

La pizza è uno dei piatti più popolari al mondo, e la sua storia è ricca e affascinante. In questo post, vogliamo condividere con voi 3 curiosità sulla pizza che forse non conoscete.

1. La pizza napoletana è stata dichiarata patrimonio dell’UNESCO

Ebbene sì, la pizza napoletana è stata dichiarata patrimonio culturale dell’UNESCO nel 2017. O meglio, ad essere stato dichiarato patrimonio è “l’arte del pizzaiolo napoletano“, di cui la pizza napoletana è il prodotto tangibile. Inoltre dal 2010 la pizza napoletana è ufficialmente riconosciuta come Specialità tradizionale Garantita dell’Unione Europe.

Questa decisione ha riconosciuto la pizza napoletana come un’espressione della cultura italiana, e ha contribuito a diffondere la conoscenza di questo piatto in tutto il mondo.

La pizza napoletana è un piatto unico, che racchiude in sé la storia e la cultura di Napoli. È un piatto che può essere gustato in ogni momento della giornata, e che può essere personalizzato in base ai propri gusti.

Più che una curiosità sulla pizza, questo è un vero proprio vanto per noi!

curiosità sulla pizza

2. La pizza più costosa del mondo è stata venduta per 12.000 euro

Nel 2017, in Italia è stata venduta la pizza più costosa del mondo. La pizza  “Luigi XIII” è stata preparata con caviale, tartufo e champagne, e per la “modica cifra” di 12.000 euro.

La pizza è stata preparata dal pizzaiolo Renato Viola, che ha utilizzato ingredienti di altissima qualità. Il caviale è stato utilizzato per creare un contorno di puntini bianchi, il tartufo è stato grattugiato sopra la mozzarella, e lo champagne è stato utilizzato per creare una salsa.

3. Quanto misura la pizza più grande del mondo?

L’ultima curiosità sulla pizza di cui vogliamo parlarvi riguarda le dimensioni! Nel 2012, in Italia è stata preparata la pizza più grande del mondo. La pizza misurava 131 metri quadrati ed è stata preparata con 20.000 chili di farina, 10.000 chili di pomodoro, 5.000 chili di mozzarella e 2.000 chili di basilico. 

La pizza è stata preparata in occasione dell’Expo di Milano, e ha richiesto l’intervento di 200 pizzaioli. La pizza è stata distribuita gratuitamente a tutti i visitatori dell’Expo.

Questo record è stato recentemente battuto dalla nota catena americana Pizza Hut proprio quest’anno, a Los Angeles. 

La pizza da record è stata realizzata con la collaborazione dello YouTuber Airrack. Ben 6.193 kg di impasto, 2.244 kg di salsa di pomodoro, 3.992 kg di formaggio e circa 630.496 fettine di salame.

@airrack

words largest pizza W full vid link in bio

♬ original sound – Eric Decker
Conoscevate tutte queste 3 curiosità sulla pizza? Ve ne sveliamo un’altra: una volta assaggiata la pizza di Ciucciué non potrete più farne a meno!

Lascia un commento

About Us

Quando tradizione e innovazione si incontrano nasce Ciucciué.

Con una storia trentennale che oltrepassa i mari, da Napoli, alla Sardegna, fino a Lissone, Ciucciué offre tutta la qualità dei prodotti campani per creare pizze e pietanze che lascino il segno.

Articoli Recenti

Follow Us